Immagine raffigurante delle mani sulla tastiera di un laptop con la schermata di accesso di un account sicuro e dati HUD

Come Kingston IronKey può essere un partner strategico

#KingstonCognate presenta Rafael Bloom

Foto di Rafael Bloom

Rafael ha trascorso la sua carriera operando in vari ruoli dirigenziali nei settori delle tecnologie di prodotto, delle comunicazioni di marketing e nello sviluppo aziendale. L’attività della sua azienda di consulenze è incentrata sulle nuove sfide associate a organizzazione, prodotti e comunicazioni in ambito tecnologico e normativo, con l’obiettivo di creare e preservare i flussi di reddito.

Questo tipo di attività, caratterizzata da elevata interdisciplinarità implica il possesso di conoscenze nei settori della governance e della conformità in termini di design, privacy dei dati e tecnologie emergenti, come AdTech, tecnologie mobili e 5G, intelligenza artificiale e machine learning.

Evoluzione tecnologica

Se proviamo a ricordare l'epoca d'oro dell'elettronica di consumo, l'epoca dell’Atari 2600, del Sinclair Spectrum, del Commodore Amiga, o anche dei più professionali prodotti Amstrad Word Processors, oppure ancora i primi dispositivi IBM® /MS-DOS, ci si ricorderà sicuramente di come era normale collegare al sistema principale una varietà di cavi e relative periferiche, al fine di massimizzare l'utilità le prestazioni tali dispositivi. Stampanti, tastiere, joystick, mouse, cartuccia per giochi e monitor, quasi tutti con tipi di connettori differenti.

Il panorama attuale, caratterizzato dalle tecnologie Bluetooth e Wireless LAN, offre soluzioni molto più semplici e pulite rispetto al passato. Pertanto, quale può essere l'utilità delle periferiche esterne come parte di una strategia tecnologica di gestione dei dati a lungo termine? Qual è il valore di un dispositivo che richiede il collegamento è una porta in un'epoca in cui tutto sembra muoversi attorno a cloud o assoluzioni senza fili?

E come vedremo la risposta a questa domanda è: “Un valore enorme”.

Il ruolo della tecnologia USB in un mondo ibrido

Immagine di una giovane donna seduta alla scrivania davanti a un monitor sul quale viene visualizzata una schermata di accesso di sicurezza per l'amministratore

Dato che la pandemia ha avuto notevole impatto su tutti gli aspetti delle nostre vite, si tratta di un aspetto di cui bisogna tener conto nelle pianificazioni tecnologiche nelle strategie decisionali a lungo termine. La pandemia ha immediatamente reso la decentralizzazione delle infrastrutture IT una necessità per qualunque tipo di azienda. I dati sono diventati davvero una risorsa aziendale critica se visti in questo contesto. I dati devono essere considerati sia come una risorsa chiave che genera entrate all'interno di un'organizzazione, sia come una nuova categoria di rischio.

L'impossibilità di accedere ai dati, problemi di qualità dei dati, oppure la perdita di connettività di rete, possono causare interruzioni istantanee delle attività aziendali con conseguenti casi di azzeramento della produttività, azzeramento della redditività e interruzioni dei servizi ai clienti. Ma tralasciando le implicazioni di natura puramente finanziaria, i danni derivanti da violazioni dei dati possono avere effetti devastanti per la reputazione delle organizzazioni. In tal senso, l'immagine proiettata da tali organizzazioni verso clienti e partner sarebbe quella di un'azienda inaffidabile, con scarse risorse, e che non è in grado di tutelare adeguatamente i dati di clienti e personale.

Molti pensano ai drive USB come soluzioni obsolete oppure troppo semplici in. Ciò perché tali dispositivi in passato erano considerate come soluzioni economiche, a basse prestazioni e caratterizzate da bassi livelli di sicurezza. La vecchia idea che percepiva i drive USB come soluzioni per lo storage portatile, è stata sostituita dall’idea delle memorie flash ad alte prestazioni come soluzioni di storage in grado di proteggere i dati per utilizzi personali e funzioni di backup su base locale, con funzionalità in grado di offrire funzioni aggiuntive per la protezione e la confidenzialità dei dati.

Prendere le decisioni giuste in materia di sicurezza

Una differenza chiave consiste nel fatto che le moderne prestazioni e le funzionalità di crittografia hardware delle soluzioni di storage di nuova generazione Kingston IronKey offrono la possibilità di essere impiegate per ruoli strategici di tutela del valore, sia per le organizzazioni che in contesti privati. Voi tutto ciò fa parte della filosofia #KingstonIsWithYou La cui visione e obiettivo sono quelli di fornire soluzioni soluzioni concrete per problemi tecnici, organizzativi e normativi.

Caso di esempio 1: Portafoglio in criptovaluta

I drive USB hardware sono la soluzione perfetta per vincere le sfide insidiose associate alla sicurezza a lungo termine delle criptovalute. Prima di tutto, le memorie Flash hanno una durata estremamente elevata. Ciò minimizza il rischio di dover recuperare informazioni da un drive ottico o da un disco a testine magnetiche tradizionale. Secondo, la soluzione offre funzionalità di sicurezza crittografica e controlli di accesso integrati a livello hardware. Inoltre, un portafoglio fisico per le criptovalute basato su un dispositivo USB può essere bloccato e messo fisicamente in sicurezza separatamente rispetto al computer. Questa è una soluzione utile quando se non si vuol tenere il proprio laptop all'interno di una cassaforte.

Protezione delle vostre risorse chiave

L'attuale generazione di drive USB è progettata per impieghi specifici e costituisce la soluzione ideale per garantire la continuità aziendale, soddisfare sfide specifiche e tanto altro. Problemi come quelli associati alla sicurezza della proprietà intellettuale, rappresentano fattori cruciali per i settori verticali come scienze biologiche, ingegneria civile/costruzioni, e per il settore assicurativo. I prodotti Kingston IronKey™ Possono rappresentare tasselli indispensabili per la risoluzione di questi problemi a lungo termine per periodi compresi da anni a interi decenni.

Le aziende operanti in settori come quello della sanità, delle scienze biologiche, dei servizi finanziario, gestiscono dati personali per lunghi periodi di tempo e devono pertanto operare in conformità a normative di settore specifiche. Tale esigenza può rappresentare una notevole complessità e rischi elevati. Tuttavia, le aziende operanti nel settore delle risorse umane o in quello delle finanze, oppure ancora in quello dei database clienti preposti alla generazione di profitto, non devono necessariamente fare affidamento sul cloud per ogni tipo di funzione.

Caso di esempio 2: Risorse umane e dati sensibili

Se la vostra azienda dispone di un reparto risorse umane, con tutta probabilità tale reparto dispone di file fisici che sono tenuti in scaffali chiusi e messi in sicurezza per garantire la conformità alle normative sulla tutela dei dati confidenziali. La stessa regola è applicabile anche a questo tipo di informazioni quando esse si presentano in forma elettronica, oppure potrebbe essere applicabile alla proprietà intellettuale come design originali, algoritmi proprietari, dati di ricerca, e altri dati simili. L'archiviazione di questi dati nel cloud, unitamente a tutti gli altri dati, potrebbe non essere una soluzione accettabile ed è pertanto necessario effettuare il backup e mettere in sicurezza tali dati per lunghi periodi di tempo. I moderni dispositivi USB basati su tecnologia flash, sono durevoli, compatti virgola e rappresentano la soluzione perfetta per l'archiviazione delle risorse dati a lungo termine.

Piani di backup essenziali

Un'organizzazione che fa affidamento solamente sulla connettività cloud per l'accesso ai dati, non può considerarsi del tutto al sicuro e protetta dalle minacce informatiche o da potenziali interruzioni dell'alimentazione. La continuità aziendale e i piani di disaster recovery, non possono essere considerati realmente solidi senza garantire un determinato livello di “indipendenza dei dati”. Sebbene tutte le attività e i dati aziendali stiano migrando sul cloud, le soluzioni di storage sicuro locali e cablate offrono ancora un elevato valore. Il servizio a valore aggiunto “Chiedi a un esperto“ di Kingston, indica che l'azienda ha riflettuto a lungo su questi importanti elementi creando una gamma di drive come quelli della famiglia IronKey USB che consentono di garantire la sicurezza di tutti i vostri dati sensibili anche mentre siete in movimento.

Sebbene sia corretto che i trasferimenti di grandi volumi di dati possono essere gestiti mediante servizi cloud, spesso i dati aziendali possono essere talmente sensibili o critici da renderne più adatta l'archiviazione su un drive USB crittografato. Tale soluzione è particolarmente importante in situazioni in cui l'accesso non è associato alla disponibilità di una rete o di una infrastruttura cloud.

Di fatto questo è proprio il caso di utilizzo in cui lo storage esterno crittografato ad alta capacità può rappresentare una soluzione ideale.

I dispositivi USB crittografati possono svolgere un ruolo fondamentale nella definizione di un approccio di protezione dei dati e di governance delle informazioni a lungo termine, unitamente ad altre tecnologie naturalmente. Ma ciò che è più importante è che ciascuna istituzione e famiglia hanno l'opportunità di prendere in seria considerazione la sicurezza dei loro dati personali.

#KingstonIsWithYou

Chiedete a un esperto

Chiedete a un esperto

La definizione della soluzione più adeguata richiede un'approfondita conoscenza degli obiettivi di sicurezza dei progetti. Lasciatevi guidare dagli esperti Kingston.

Chiedete a un esperto

Articoli correlati